Chi passa e chi resta

Ci sono delle persone che ti prendono a pelle, con cui scatta quell’empatia immediata e quel desiderio di oltre. Ma non è quello che decide se quella persona passa o sosta nella tua vita. Resta solo chi possiede la chiave per accedere alla parte più profonda di te, chi sa capirti da una parola o un gesto, chi non ti giudica, chi sa abbracciarti in uno sguardo o in un tono di voce, chi sa prendere e dare ma, soprattutto, resta chi fortemente avverte il desiderio di farlo e sfonda ogni barriera con i suoi sentimenti.
Dal web

Advertisements

Tutto passa e tutto rimane

però il nostro è passare,
passare tracciando sentieri
sentieri sul mare.

Mai ho cercato la gloria,
né di lasciare il mio canto
alla memoria degli uomini;
io amo i mondi lievi,
sottili,  gentili
come bolle di sapone.

Mi piace vederle quando si colorano
di giallo e carminio, volare
sotto il cielo azzurro, tremare
d’improvviso, poi rompersi.

Mai ho cercato la gloria.

 

 Caminante* sono le tue orme
il sentiero e null’altro;
caminante non c’è un sentiero
il sentiero si fa camminando.

Camminando si traccia il cammino
e volgendo lo sguardo alle spalle
si vede il sentiero che mai
si deve tornare a calcare.
Caminante non c’è un cammino
ma segni nel mare …

Qualche tempo fa in questo luogo

dove oggi i boschi si vestono di spine
si sentì la voce di un poeta gridare
Caminante non c’è un sentiero
il sentiero si traccia camminando…”

Colpo su colpo, verso su verso …

Morì il poeta lontano dal focolare.
Lo copre la polvere di un paese vicino
Al momento dell’addio lo videro piangere.
Caminante non c’è un sentiero
il sentiero si fa camminando…”

Colpo su colpo, verso su verso …

Quando il cardellino non può cantare
quando il poeta è un pellegrino.
Quando a nulla ci serve pregare.
Caminante non c’è un sentiero
il sentiero si traccia camminando…”

(…)

 

Caminante* sono le tue orme
il sentiero e null’altro;
caminante non c’è un sentiero
il sentiero si fa camminando.

Camminando si traccia il cammino
e volgendo lo sguardo alle spalle
si vede il sentiero che mai
si deve tornare a calcare.

Caminante non c’è un cammino
ma solo segni … incisi nel mare …

Cantares…

Antonio Machado