Tag: vivere

Gabbiani – Vincenzo Cardarelli

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,ove trovino pace. Io son come loroin perpetuo volo.La vita la sfiorocom'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.E come forse anch'essi amo la quiete,la gran quiete marina,ma il mio destino è viverebalenando in burrasca.

Annunci
Al mio amante che torna da sua moglie – Ann Sexton

Al mio amante che torna da sua moglie – Ann Sexton

GuidaItalia.org Guida Italia, scopri la più bella nazione al mondo. Ogni giorno una notizia insolita.     Lei è tutta là. Per te con maestria fu fusa e fu colata, per te forgiata fin dalla tua infanzia, con le tue cento biglie predilette fu costrutta. Lei è sempre stata là, mio caro. Infatti è deliziosa. … Continua a leggere Al mio amante che torna da sua moglie – Ann Sexton

Invocazione alla mummia – Antonin Artaud

Queste narici di pelle e d'ossa dove iniziano le tenebre dell'assoluto e il dipinto di queste labbra che tu chiudi come un tendaggio E quest'oro che ti scivola in sogno spogliandoti la vita delle ossa e i fiori di questo sguardo finto da cui raggiungi la luce Mummia le mani affusolate ti rivoltano i visceri, … Continua a leggere Invocazione alla mummia – Antonin Artaud

Tieni sempre presente – Madre Teresa di Calcutta

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe, i capelli diventano bianchi, i giorni si trasformano in anni. Però ciò che é importante non cambia; la tua forza e la tua convinzione non hanno età. Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno. Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea … Continua a leggere Tieni sempre presente – Madre Teresa di Calcutta

Tu non hai affatto capito – Evgenij A. Evtusenko

Tu non hai affatto capito, mia coscienza esigente, che è solo per debolezza se adesso ho bisticciato con te. E non hai affatto capito, quando con disprezzo ti sei vendicata, che causa di debolezza non impudenza fu - stanchezza. E non mi hai capito, e forse io non ho capito te, quando ti ho porto … Continua a leggere Tu non hai affatto capito – Evgenij A. Evtusenko

Gabbiani – Vincenzo Cardarelli

Gabbiani Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro in perpetuo volo. La vita la sfioro com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo. E come forse anch'essi amo la quiete, la gran quiete marina, ma il mio destino è vivere balenando in burrasca.  Vincenzo Cardarelli - Gabbiani     … Continua a leggere Gabbiani – Vincenzo Cardarelli

La morte non è niente… – Henry Scott Holland

La morte non è niente… – Henry Scott Holland

La morte non è niente. Non conta. Io me ne sono solo andata nella stanza accanto. Non è successo nulla. Tutto resta esattamente com’era. Io sono io e tu sei tu e la vita passata che abbiamo vissuto così bene insieme è immutata, intatta. Quello che siamo stati l’uno per l’altro, lo siamo ancora. Chiamatemi … Continua a leggere La morte non è niente… – Henry Scott Holland

La gioia e il dolore – Gibran

La vosta gioia è il vostro dolore senza maschera. Tanto più in fondo vi scava il dolore tanta più gioia voi potrete contenere. Il legno del liuto che accarezza il vostro spirito non è forse scavato col coltello? Quando sietecontenti guardate in fondo al cuore e troverete che soltanto ciò che vi ha dato dolore … Continua a leggere La gioia e il dolore – Gibran

Parlaci dell’Amicizia – Gibran

Parlaci dell’Amicizia – Gibran

E un adolescente disse: Parlaci dell'Amicizia. E lui rispose dicendo: Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza. È la vostra mensa e il vostro focolare. Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace. Quando l'amico vi confida il … Continua a leggere Parlaci dell’Amicizia – Gibran

Sull’amore – Herman Hesse

Si chiama amore ogni superiorità, ogni capacità di comprensione, ogni capacità di sorridere nel dolore. Amore per noi stessi e per il nostro destino, affettuosa adesione a ciò che l'Imperscrutabile vuole fare di noi anche quando non siamo ancora in grado di vederlo e di comprenderlo - questo è ciò a cui tendiamo.

Nella nebbia – Herman Hesse

Strano, vagare nella nebbia! E' solo ogni cespuglio ed ogni pietra, né gli alberi si scorgono tra loro, ognuno è solo. Pieno di amici mi appariva il mondo quando era la mia vita ancora chiara; adesso che la nebbia cala non ne vedo più alcuno. Saggio non è nessuno che non conosca il buio che … Continua a leggere Nella nebbia – Herman Hesse

Sconosciuto – Walt Whitman

Sconosciuto che passi! tu non sai con che desiderio ti guardo, Devi essere colui che cercavo, o colei che cercavo (mi arriva come un sogno), Sicuramente ho vissuto con te in qualche luogo una vita di gioia, Tutto ritorna, fluido, affettuoso, casto, maturo, mentre passiamo veloci uno vicino all'altro, Sei cresciuto con me, con me … Continua a leggere Sconosciuto – Walt Whitman