Consapevolezza – Poetyca

Non esistono parole
e il silenzio
ha superato ogni confine
– Consapevolezza –
Non una sola parole ancora
non un solo istante sprecato
ma un vivere ad ali aperte
per sentire che tutto è possibile
se ti fermi soltanto ad ascoltare
e la corrente l’attraversi
restandone al centro
– fermo a respirare –
la vorticante magia
che vive senza nulla dire

17.10.2003 Poetyca

https://poetyca.wordpress.com/2015/11/21/consapevolezza-2/

#perlina
#se
#sensodellavita

Il giorno di dolore che uno ha… Ligabue

Quando tutte le parole sai che non ti servon più
Quando sudi il tuo coraggio per non startene laggiù
Quando tiri in mezzo Dio o il destino o chissà che
Che nessuno te lo spiega perchè sia successo a te
Quando tira un po’ di vento che ci si rialza un po’
Che la vita è un po’ più forte del tuo dirle “grazie, no”
Quando sembra tutto fermo, la tua ruota girerà
Sopra il giorno di dolore che uno ha
Quando indietro non si torna quando l’hai capito che
Che la vita non è giusta come la vorresti te
Quando farsi una ragione vorrà dire vivere
Te l’han detto tutti quanti che per loro è facile
Quando batte un po’ di sole dove ci contavi un po’
E la vita è un po’ più forte del tuo dirle “ancora no”
Quando la ferita brucia la tua pelle si farà
Sopra il giorno di dolore che uno ha
Quando il cuore senza un pezzo il suo ritmo prenderà
Quando l’aria che fa il giro i tuoi polmoni beccherà
Quando questa merda intorno sempre merda resterà
Riconoscerai l’odore perchè questa è la realtà
Quando la tua sveglia suona e tu ti chiederai che or’è
Che la vita è sempre forte molto più che facile
Quando sposti appena il piede il tuo tempo crescerà
Sopra il giorno di dolore che uno ha

#permario #guido #simone #sensodellavita

“Non avrete il mio odio”, il pensiero di Antoine Leiris dopo i fatti di Parigi

“Venerdì sera avete rubato la vita di un essere eccezionale, l’amore della mia vita, la madre di mio figlio ma voi non avrete il mio odio. Non so chi siete e non voglio saperlo, siete delle anime morte. Se questo Dio per il quale voi uccidete ciecamente ci ha fatto a sua immagine, ogni proiettile nel corpo di mia moglie sarà stata una ferita nel suo cuore.

Allora non non vi farò questo regalo di odiarvi. L’ avete cercato tuttavia ma rispondere all’odio con la rabbia sarebbe cedere alla stessa ignoranza che ha fatto di voi ciò che siete. Voi volete che io abbia paura, che guardi i miei concittadini con un occhio diffidente, che sacrifichi la mia libertà per la sicurezza. Perso. Lo stesso giocatore gioca ancora.

L’ho vista stamattina. Infine, dopo notti e giorni d’attesa. Era così bella come quando è uscita questo venerdì sera, così bella come quando me ne sono innamorata perdutamente più di 12 anni fa. Naturalmente io sono devastato dal dolore, vi concedo questa piccola vittoria, ma sarà di breve durata. So che lei ci accompagnerà ogni giorno e che ci ritroveremo in quel paradiso delle anime libere a cui non avrete mai accesso.

Siamo due, io e mio figlio, ma siamo più forte di tutti gli eserciti del mondo. Non ho peraltro non più tempo da dedicarvi, devo raggiungere Melvil che si risveglia dal suo pisolino. Ha 17 mesi appena, mangerà la sua merenda come tutti i giorni, poi andremo a giocare come tutti i giorni e per tutta la sua vita questo piccolo ragazzo vi farà l’affronto di essere felice e libero. Perché no, non avrete nemmeno il suo odio”

einstein

#sensodellavita #vita #morte-improvvisa #terrorismo #attacchi #guerra