Tag: scoperta

Itaca – poesia di Costantino Kavafis

Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze. I Lestrigoni e i Ciclopi o la furia di Nettuno non temere, non sara` questo il genere di incontri se il pensiero resta alto e un sentimento fermo guida il tuo spirito e il tuo … Continua a leggere Itaca – poesia di Costantino Kavafis

Annunci

Vieni presto Gesù – Angelo Saporiti

Vieni presto Gesù. Ti stiamo aspettando Gesù. Fa' scendere la tua Parola su di noi. Abbiamo tanto bisogno di te. Tocca il nostro cuore, cambia il nostro stile di vita, rendici più generosi, più autentici, più umani. Ti stiamo aspettando Gesù. Ti aspetta questa tua parrocchia. Ti aspettano le nostre famiglie e i bambini, i … Continua a leggere Vieni presto Gesù – Angelo Saporiti

Digitale Purpurea – Giovanni Pascoli

Digitale Purpurea – Giovanni Pascoli

Siedono. L'una guarda l'altra. L'una esile e bionda, semplice di vesti e di sguardi; ma l'altra, esile e bruna,   l'altra... I due occhi semplici e modesti fissano gli altri due ch'ardono. «E mai non ci tornasti?» «Mai!» «Non le vedesti più?» «Non più, cara.» «Io sì: ci ritornai; e le rividi le mie bianche … Continua a leggere Digitale Purpurea – Giovanni Pascoli

Tieni sempre presente – Madre Teresa di Calcutta

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe, i capelli diventano bianchi, i giorni si trasformano in anni. Però ciò che é importante non cambia; la tua forza e la tua convinzione non hanno età. Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno. Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea … Continua a leggere Tieni sempre presente – Madre Teresa di Calcutta

Tu non hai affatto capito – Evgenij A. Evtusenko

Tu non hai affatto capito, mia coscienza esigente, che è solo per debolezza se adesso ho bisticciato con te. E non hai affatto capito, quando con disprezzo ti sei vendicata, che causa di debolezza non impudenza fu - stanchezza. E non mi hai capito, e forse io non ho capito te, quando ti ho porto … Continua a leggere Tu non hai affatto capito – Evgenij A. Evtusenko

Ciò in cui credo – James G. Ballard

Credo nel potere che ha l’immaginazione di plasmare il mondo, di liberare la verità dentro di noi, di cacciare la notte, di trascendere la morte, di incantare le autostrade, di propiziarci gli uccelli, di assicurarsi la fiducia dei folli. Credo nelle mie ossessioni, nella bellezza degli scontri d’auto, nella pace delle foreste sommerse, negli orgasmi … Continua a leggere Ciò in cui credo – James G. Ballard

Benvenuta, donna mia, benvenuta! – Hikmet

Benvenuta, donna mia, benvenuta! certo sei stanca come potrò lavarti i piedi non ho acqua di rose né catino d’argento certo avrai sete non ho una bevanda fresca da offrirti certo avrai fame e io non posso apparecchiare una tavola con lino candido la mia stanza è povera e prigioniera come il nostro paese. Benvenuta, … Continua a leggere Benvenuta, donna mia, benvenuta! – Hikmet