Un altro mare – Federico Zampaglione

Se te ne vai Io resterò A difendere L’idea di noi Che vedevamo crescere Quasi all’improvviso Tu vuoi riflettere Su ciò che è stato E poteva essere Stare qui Non fa bene neanche a te Dovunque andrai Arriverò a riprenderti Perché tu sai che non ho Intenzione di perderci Forse come uomo Potevo fare meglio […]

Vota:

Tu mi hai fatto senza fine – Tagore

“Tu mi hai fatto senza fine, a Tuo piacimento. Tu vuoti e rivuoti questo fragile vaso, e lo riempi sempre di nuova vita. Per monti e valli hai portato questo piccolo flauto di canna, soffiandovi melodie eternamente nuove. Al tocco immortale delle Tue mani il mio piccolo cuore si smarrisce per la gioia ed effonde […]

Vota:

Non mi fate, alle nozze di menti sincere… – Shakespeare

Non mi fate, alle nozze di menti sincere mettere ostacoli. L’amore non è l’amore che cambia quando trova cambiamenti, o tende ad allontanarsi quando l’altro si allontana: oh no; è un punto sempre fisso, che vede tempeste ma non ne è mai scosso; […] l’amore non cambia con le sue brevi ore e settiamane, ma […]

Vota:

Correspondences – Charles Baudelaire

La Nature est un temple où de vivants piliers Laissent parfois sortir de confuses paroles; L’homme y passe à travers des forêts de symboles Qui l’observent avec des regards familiars. Comme de long échos qui de loin se confondent Dans une ténébreuse et profonde unité, Vaste comme la nuit et comme la clarté, Les pafums, […]

Vota:

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà – Hikmet

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà sei la mia carne che brucia come la nuda carne delle notti d’estate sei la mia patria tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi tu, alta e vittoriosa sei la mia nostalgia di saperti inaccessibile nel momento stesso in cui ti afferro Nazim Hikmet

Vota: