Poesia per aspiranti dittatori

Nummeri Conterò poco, è vero: | - diceva l'Uno ar Zero - | ma tu che vali? Gnente: propio gnente. | Sia ne l'azzione come ner pensiero | rimani un coso voto e inconcrudente. | Io, invece, se me metto a capofila | de cinque zeri tale e quale a te, | lo sai quanto … Leggi tutto Poesia per aspiranti dittatori

Annunci

Cammini sui miei sogni

Se avessi il drappo ricamato del cielo, intessuto dell’oro e dell’argento e della luce, i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte dai mezzi colori dell’alba e del tramonto, stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi: invece, essendo povero, ho soltanto sogni; e i miei sogni ho steso sotto i tuoi … Leggi tutto Cammini sui miei sogni

Nell’ombra

D'ora in poi venite a cercarmi dove la tecnologia non esiste dove non ci sono cellulari dove ci si innamora guardandosi negli occhi. D'ora in poi sarò libera di parlare con persone vere che mostrano la loro personalità. Troppi danni ho fatto a tanti che non lo meritavano. Non so se ce la farò perché … Leggi tutto Nell’ombra

Non è ancora tempo

Non è ancora tempo Di gettare l'ancora Ho ancora abissi da esplorare Isole incantevoli Con conchiglie ricche di perle. Non è ancora tempo Di sedersi davanti Ad un caminetto A fare la calza Fuori la natura È tutta da vivere In ogni stagione dell'anno. Non è ancora tempo Di dichiararsi sconfitti Ci sono ancora battaglie … Leggi tutto Non è ancora tempo

Soavità

Anche nel lasciarsi andare cè una sua soave bellezza. Immaginarsi portata dal fiume attraverso fresche vallate, lasciarsi trasportare dal mare stesa su di lui baciata dal sole, leggere un libro e assopirsi, ascoltare musica e sognare. Perdersi a guardare il firmamento, inebriarsi del profumo dei fiori. Anche lasciarsi andare è soave ed è quasi simile … Leggi tutto Soavità

Eden

Sono entrata in un giardino meraviglioso ma a me proibito eppure non provavo alcuna vergogna mi muovevo disinvolta raccogliendo fiori e respirando il loro intenso profumo. Ero serena e felice, gioiosa di essere in quel luogo per me magico e quasi fatato. A piedi scalzi camminavo sull'erba soffice senza lasciare orme del mio passaggio tanto … Leggi tutto Eden

Poesia per le mamme

Hanno gli occhi grandi Le mamme del mondo Devono contenere tante cose I sorrisi per la famiglia Le carezze per i nipotini Gli abbracci per le amiche E poi le parole per consolare Tutti quelli che hanno bisogno. Hanno gli occhi grandi Le mamme Per contenere un mare speciale Quello fatto dalle loro dolci lacrime. … Leggi tutto Poesia per le mamme

Poesia per un figlio

Staccati da tutto ciò Che è terra, figlio mio Metti le ali e librati Nell'aria, insieme agli uccelli Godi del calore del sole Del chiarore della luna Del luccichio delle stelle. Inebriati di libertà Respirala a fondo Perché per questo Sei stato creato Non per amare Le cose terrene Ma quelle nobili Che sono il … Leggi tutto Poesia per un figlio

Poesia sul tempo

Che vita è mai questa se, pieni d’impegni, non abbiamo tempo per fermarci e ammirare. Né per sostare sotto i rami e fissare a lungo, come pecore o mucche. Né per vedere, passando tra boschi, scoiattoli che nascondono le loro noci nell’erba. Né per osservare, in pieno giorno, ruscelli pieni di stelle, come cieli di … Leggi tutto Poesia sul tempo