Chiedo silenzio – Pablo Neruda

Chiedo silenzio Ora, lasciatemi tranquillo. Ora, abituatevi senza di me. Io chiuderò gli occhi E voglio solo cinque cose, cinque radici preferite. Una è l’amore senza fine. La seconda è vedere l’autunno. Non posso vivere senza che le foglie volino e tornino alla terra. La terza è il grave inverno, la pioggia che ho amato, … Leggi tutto Chiedo silenzio – Pablo Neruda

Annunci

Non incolpare nessuno – Pablo Neruda

Non incolpare nessuno, non lamentarti mai di nessuno, di niente, perché in fondo Tu hai fatto quello che volevi nella vita. Accetta la difficoltà di costruire te stesso ed il valore di cominciare a correggerti. Il trionfo del vero uomo proviene delle ceneri del suo errore. Non lamentarti mai della tua solitudine o della tua … Leggi tutto Non incolpare nessuno – Pablo Neruda

Bacio – Neruda

Ti manderò un bacio con il vento e so che lo sentirai, ti volterai senza vedermi ma io sarò li Siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni Vorrei essere una nuvola bianca in un cielo infinito per seguirti ovunque e amarti ogni istante Se sei un sogno non svegliarmi Vorrei vivere … Leggi tutto Bacio – Neruda

É il mattino – poesia di Pablo Neruda

E’ il mattino pieno di tempesta nel cuore dell’estate. Come bianchi fazzoletti d’addio viaggiano le nubi, il vento le scuote con le sue mani viaggianti. Cuore innumerevole del vento che palpiti sul nostro silenzio innamorato. Ronzando tra gli alberi, orchestrale e divino, come una lingua piena di guerre e di canti. Vento che porti in … Leggi tutto É il mattino – poesia di Pablo Neruda

Il tuo sorriso – Pablo Neruda

Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l’acqua che d’improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d’argento che ti nasce. Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d’aver visto la terra che non cambia, … Leggi tutto Il tuo sorriso – Pablo Neruda

Saprai che non t’amo e che t’amo – Neruda

Saprai che non t'amo e che t'amo perché la vita è in due maniere, la parola è un'ala del silenzio, il fuoco ha una metà di freddo. Io t'amo per cominciare ad amarti, per ricominciare l'infinito, per non cessare d'amarti mai: per questo non t'amo ancora. T'amo e non t'amo come se avessi nelle mie … Leggi tutto Saprai che non t’amo e che t’amo – Neruda

E’ come una marea – Pablo Neruda

E' come una marea, quando lei fissa su me i suoi occhi neri, quando sento il suo corpo di creta bianca e mobile tendersi a palpitare presso il mio, è come una marea, quando lei è al mio fianco. Disteso davanti ai mari del Sud ho visto arrotolarsi le acque ed espandersi incontenibilmente fatalmente nelle … Leggi tutto E’ come una marea – Pablo Neruda

Lentamente muore – falsamente attribuita a Pablo Neruda (Martha Medeiros)

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, … Leggi tutto Lentamente muore – falsamente attribuita a Pablo Neruda (Martha Medeiros)

Per il mio cuore… – Pablo Neruda

Per il mio cuore basta il tuo petto, per la tua libertà bastano le mie ali. Dalla mia bocca arriverà fino in cielo ciò che stava sopito sulla tua anima. E in te l'illusione di ogni giorno. Giungi come la rugiada sulle corolle. Scavi l'orizzonte con la tua assenza. Eternamente in fuga come l'onda. Ho … Leggi tutto Per il mio cuore… – Pablo Neruda

Giochi ogni giorno – Pablo Neruda

Giochi ogni giorno con la luce dell'universo. Sottile visitatrice, giungi nel fiore e nell'acqua. Sei più di questa bianca testina che stringo come un grappolo tra le mie mani ogni giorno. A nessuno rassomigli da che ti amo. Lasciami stenderti tra le ghirlande gialle. chi scrive il tuo nome a lettere di fumo tra le … Leggi tutto Giochi ogni giorno – Pablo Neruda

T’amo come si amano certe cose oscure – Neruda

T'amo come si amano certe cose oscure, segretamente,entro l'ombra e l'anima. T'amo come la pianta che non fiorisce e reca dentro di sè, nascosta, la luce di quei fiori; T'amo senza sapere come, nè da quando nè da dove, t'amo direttamente senza problemi nè orgoglio: così ti amo perchè non so amare altrimenti che così, … Leggi tutto T’amo come si amano certe cose oscure – Neruda

Quì io ti amo – Neruda

Quì io ti amo Tra i pini si srotola il vento . Brilla fosforescente la luna su acque erranti . Passano giorni uguali, inseguendosi l'un l'altro. Si dirada la nebbia in figure danzanti . Un gabbiano d'argento si stacca dal tramonto. A volte una vela . Alte, alte le stelle. O la croce nera di … Leggi tutto Quì io ti amo – Neruda