Equitalia, cronaca di uno scandalo. Così si rende non ipotecabile la propria abitazione

È uno scandalo vivere in uno Stato dove la vita e il suo valore e sono subordinati a delle scelte così inique come quelle che compie Equitalia o agenzia delle entrate.

Sicuramente molte situazioni non sono legate ai furbetti che non pagano le tasse Ma vi è una situazione oggettiva in cui storie di vita incrociano purtroppo difficoltà di mercato che possono essere sanate con il reddito di cittadinanza o con altri metodi che non impattano così tanto sulla vita di intere famiglie. Lascia un commento se hai anche tu una storia da raccontare o visita la pagina

Eccellenze.org/pagailgiusto

Cara maestra – Luigi Tenco

 

Cara maestra, un giorno m’insegnavi
che a questo mondo noi, noi siamo tutti uguali;
ma quando entrava in classe il Direttore
tu ci facevi alzare tutti in piedi,
e quando entrava in classe il bidello
ci permettevi di restar seduti…

Mio buon curato, dicevi che la chiesa
è la casa dei poveri, della povera gente
però hai rivestito la tua chiesa, di tende d’ oro e marmi colorati
come può adesso un povero che entra
sentirsi come fosse a casa sua
Egregio sindaco, mi hanno detto che un giorno
tu gridavi alla gente, vincere o morire
ora vorrei sapere come mai, vinto non hai eppure non sei morto
e al posto tuo è morta tanta gente
che non voleva nè vincere nè morire.