Categoria: abbandono

PINO APRILE. Intervista sulle verità del sud nascoste dalle fake news di Stato

PINO APRILE. Intervista sulle verità del sud nascoste dalle fake news di Stato

Quanto il sud è nella testa dei politici italiani? Quanto possiamo ascrivere dei problemi del Sud a questa classe dirigente insulsa che con la compiacenza del malaffare vuole il sud in stato di indigenza? https://youtu.be/vPo6MdhV18k

Annunci
Per amore del mio popolo non tacerò

Per amore del mio popolo non tacerò

Qui Saviano spiega la delegittimazione e la difesa che può fare un lettore attento di un'opera d'arte che parla della vita che può essere ogni giorno migliore.       Siamo preoccupati Assistiamo impotenti al dolore di tante famiglie che vedono i loro figli finire miseramente vittime o mandanti delle organizzazioni della camorra. Come battezzati … Continua a leggere Per amore del mio popolo non tacerò

A mano a mano – testo di Riccardo Cocciante

A mano a mano – testo di Riccardo Cocciante

A mano a mano ti accorgi che il vento Ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso La vecchia stagione che sta per finire Ti soffia sul cuore e ti ruba l’amore A mano a mano si scioglie nel pianto Quel dolce ricordo sbiadito dal tempo Di quando vivevi con me in una stanza … Continua a leggere A mano a mano – testo di Riccardo Cocciante

Come in uno specchio. Eugenio Finardi

Fa male sentirsi rifiutati e rigettati dalla gente Per tutto o per niente ma in fondo il perché non é importante Ci si sente feriti, usati e poi gettati via Ci si sente traditi come bambini abbandonati Ho bisogno di un rifugio, di rifugio da me stesso Si sopprattutto da me stesso e ne ho … Continua a leggere Come in uno specchio. Eugenio Finardi

Basterebbe- Mara

Eppure basterebbe soltanto  rincontrarci. Basterebbe soltanto guardarsi negli occhi per capire che non possiamo vivere separati. Basterebbe soltanto un “come stai” per continuare a scrivere la nostra storia del punto esatto in cui l’abbiamo lasciata.

Lontano da me- Mara

È sulla salita appena iniziata che hai deciso di lasciare la mia mano Non una parola. Non un gesto. Solo il silenzio, che mi accompagna piano, sordo, timido. Sembra quasi che abbia paura di disturbare il mio cuore che piange e che ti guarda andare via veloce, lontano da me.

La voce del silenzio – per chi non festeggia San Valentino

Volevo stare un pò da solo per pensare e tu lo sai ed ho sentito nel silenzio una voce dentro me e tornan vive troppe cose che credevo morte ormai e chi ho tanto amato dal mare del silenzio ritorna come un'onda nei miei occhi e quello che mi manca nel mare del silenzio mi … Continua a leggere La voce del silenzio – per chi non festeggia San Valentino

La notte – poesia cantata da Arisa

Non basta un raggio di sole in un cielo blu come il mare perché mi porto un dolore che sale, che sale Si ferma sulle ginocchia che tremano e so perchè E non arresta la corsa, lui non si vuole fermare perché è un dolore che sale, che sale e fa male Ora è allo … Continua a leggere La notte – poesia cantata da Arisa

Buon 2012 ai lettori di poesie e dediche

Buon Anno a tutti noi, a quelli che amano la poesia e che pensano che la bellezza e l'armonia possa ancora migliorare il mondo. Buon Anno alle anime gentili che hanno cercato su Internet i ricordi della loro infanzia, che si sono ispirati per fare degli auguri, che amano dedicare agli amici "parole viventi" che … Continua a leggere Buon 2012 ai lettori di poesie e dediche

La sala d’aspetto – Rodari

Chi non ha casa e non ha letto si rifugia in sala d'aspetto. Di una panca si contenta, tra due fagotti s'addormenta. Il controllore pensa: "Chissà quel viaggiatore dove anderà?" Ma lui viaggia solo di giorno, sempre a piedi se ne va attorno: cammina, cammina, eh, sono guai, la sua stazione non la trova mai! … Continua a leggere La sala d’aspetto – Rodari