Poesia di vero amore

Tu Dove passi lasci il segno ora una lacrima sul petalo di un fiore ora il singhiozzo in un ruscello. Ora il rumore del vento simile ad un lamento ora il fruscio che fan le foglie quando si parlano. Dove passi lasci il segno ed il tuo profumo si spande nell'aria. E tutto parla di …

Leggi tutto Poesia di vero amore

Poesie San Valentino

Una manciata di parole Prestami una manciata di parole per l’arida mia bocca. Prestami il tuo sorriso per aprir le mie labbra. Prestami le tue dita per sfiorarti le ciglia mentre il sonno rapisce. Prestami le tue mani per carezzarmi il volto e lacrime asciugare. Prestami le tue braccia per scaldare il mio corpo. Rendimi …

Leggi tutto Poesie San Valentino

Proposito

Lotterò perché niente e nessuno distruggano il mio mondo dove se mi va in una nuvola vedo la forma di un cuore, dove anche in pieno inverno un cinguettio mi ricorda primavera, Dove le onde burrascose del mare fanno paura ai gabbiani che timorosi vanno a dormire dentro un faro abbandonato, dove guardando un vecchio …

Leggi tutto Proposito

Non temere

È inverno e fa freddo È normale che tu Non sia più in forma Come prima. Adesso stai tranquilla Ti stendo in una culla Su un letto di petali di rosa Chiudi gli occhi e non pensare Ascolta solo il tuo grande cuore. Tra poco ti sveglierai Come il seme sotto la coltre Di neve …

Leggi tutto Non temere

NUVOLE

Guardo il cielo e ammiro la sua immensità. Guardo il cielo e ritrovo l’essenza dell’essere infinito che è in me. Osservo l’azzurro striato dalle nuvole, ora sottili, ora immensamente morbide, leggere essenze di una vita che scorre inesorabile ed eterna. Nuvole di cielo sopra di me e mi ritrovo ad osservare figure immaginarie, battaglie di …

Leggi tutto NUVOLE

La città senza giocattoli

Ricordo occhi infantili spalancati davanti alla vetrina del negozio di giocattoli di tutti i tipi. Soprattutto a Natale quando si portava la letterina dei desideri da imbucare nella cassetta. E poi iniziava l'attesa fatta di un'euforia difficile da calmare. Oggi l'infanzia non è più così. Oggi la mia cittadina non ha più un negozio di …

Leggi tutto La città senza giocattoli

Mattino

Se ne sta ben coperto il sole fino a tarda ora. Non vuole mostrare il suo triste volto, una maschera di tristezza velata di malinconia. È inverno e soffre nascosto sotto il piumone di spessa nebbia. Ma tutti lo invocano e lui per amore in tarda mattinata sorriderà. Perché tutto si fa per amore. Sandra …

Leggi tutto Mattino