Il Natale secondo me

Non è solo mia la vita.
È di chi me l’ha donata
e che ogni giorno ringrazio.
Non posso vedere il Suo volto
ma me lo immagino luminoso,
un punto di luce che
il tuo sguardo non può sostenere
una luce che si estende ovunque.
E qui sulla terra?
“Dio Dio implorava l’innominato
Dov’è questo Dio?”.
Ma ce lo abbiamo nel cuore
e Lo vediamo ogni giorno
nel volto di chi soffre.
Ecco dove si manifesta quel Bimbo
che tra poco verrà sulla terra
povero tra i poveri.
Questa è la mia realtà
priva di retorica e piena d’Amore.

Sandra Greggio

Pubblicato da Digireale

Marco "DigiReale" Costanzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: