L’ascolto

Voglio che mi ascolti, senza giudicarmi.
Che mi dia il tuo parere, senza darmi ordini.
Che ti fidi di me senza esigere.
Voglio che mi aiuti, senza voler decidere per me.
Che ti prendi cura di me, senza annullarmi.
Che mi guardi senza proiettare le tue cose su di me.
Voglio che mi abbracci, senza asfissiarmi.
Che mi incoraggi, senza spingermi.
Che mi dia supporto, senza farti carico di me.
Voglio che mi proteggi, senza mentirmi.
Che ti avvicini senza invadermi.
Voglio che tu conosca di me le cose che meno ti piacciono
Le accetti e non pretenda di cambiarle
Voglio che tu sappia, che oggi e sempre
puoi contare su di me senza condizioni.

Jorge Bucay

Un pensiero su “L’ascolto

  1. Pingback: ascoltare va oltre il sentire – The sense

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.