Eventi BAM 22-30 Dicembre 2017

CHRISTMAS FEST // 22-30 Dicembre 2017.
6 eventi in 8 giorni
1 spettacolo di teatro
6 dj set
8 gruppi musicali
40 ore di cultura accessibile che renderanno lo spazio attraversabile da una moltitudine di persone.

/////////////// CHRISTMAS FEST /////////////////

➤ VENERDI’ 22 DICEMBRE

———— MAKE IT BAM! DEM ————
Serata di autofinanziamento delle scuole di Sapri per la Giornata dell’Arte.

Ore 19.00
Jam Session
Apertivo

Ore 21.00
Live

  • Black Hole
  • Oblivion
  • O.P.C.S.

– Barracca Republic

A seguire Dj Set Alessandro Limongi

➤ SABATO 23 DICEMBRE

——— SHOE’S KILLIN’ WORM live ———
(Rock / Elettronica)

Ore 22.30
L’anno era il 2004, un inverno di poesie, vino e chitarre, in una macchina parcheggiata sotto la notte. Due amici, Marco e Luca, le loro acustiche incastrate tra i sedili ed un walkman scassato per registrarle.

Gli Shoe’s killin’ worm (“la scarpa sta uccidendo il verme”) nascono così. Il nome salta fuori da una sorta di esperimento dada, tagliando e incollando insieme titoli di brani di Charlie Parker, sparsi sulla schiena di un pianoforte.

I generi di riferimento sono il post-rock dei Sigur Ros, Mum e Mogway, l’elettropop degli Air, l’elettronica di Bjork e il trip-hop dei Portishead e dei Massive Attack, l’indie-rock dei Motorpsycho e dei Radiohead.

In dieci anni di attività, gli Shoe’s hanno diviso il palco con diversi gruppi della scena alternative rock italiana, quali Giardini di Mirò, Offlaga Disco Pax, Nomadi, Folkabestia, Bud Spencer Blues Explosion, Perturbazione e 99 Posse e con alcuni cantautori come Panceri, Sepe, Cristicchi, Ivan Segreto, Diego Mancino, Andrea Appino, Edda, Erica Mou,Giorgio Canali,Umberto Maria Giardini, Mauro Giovenardi, Marina Rei.

Facebook: https://www.facebook.com/shoeskillinworm/
Mail: http://www.shoeskillinworm.com/
Soundcloud: https://soundcloud.com/shoes-killin-worm

A seguire
————- Dj Set Tibia & Fernet ————-

Il Dott. Tibia tirato a lustro per una serata disco anni 70/80 con paillete sfiderà il perfido Fernet: un essere metà amaro alle erbe, metà cattivo gusto, pronto a dare perle ai signori porci.
Siete pronti ad affrontare a viso aperto i vostri ricordi peggiori e a ballarci a tempo?
Chi molla prima non è pronto per le grottesche sfide del 2018.
Un guanto di sfida per le vostre sensibili e altolocate orecchie.

➤ DOMENICA 24 DICEMBRE

————- GLI INFELICI live ————-

Ore 23:30
Gli InFelici sono un gruppo campano che racchiude in se il tipico vissuto quotidiano. Unendo la loro musica al dialetto cilentano vi faranno subito capire che il nome inganna.

Facebook: https://www.facebook.com/gliinfeliciofficial

A seguire selezione musicale cumbia, afro-funk, reggae a cura della BAM!

➤MERCOLEDI’ 27 DICEMBRE

—- BUDDHA SUPEROVERDRIVE live —-
(Stoner Rock Duo)
Ore 22:30
Semplicemente un basso ed una batteria, che con grande intensità passano da riff furiosi stoner/rock ad atmosfere blues più pacate ed ipnotiche. Questi sono i Buddha Superoverdrive, Valerio De Martino (basso e voce) e Jonathan Maurano (batteria e cori), un duo che compone le sue musiche ricercando una compattezza di suono e di struttura tali da non far sentire la mancanza di altri strumenti, senza perdere di vista il concetto di forma-canzone, i cui testi sono in italiano.

Nel febbraio 2013 registrano il primo “Ep Live” al Charlie Recording Studio, missato e masterizzato poi presso Officina 99.

Il loro secondo lavoro è “14/11/13” registrato presso lo studio K-Lab di Giuseppe Fontanella (chitarrista degli ex 24Grana), un ep a tiratura limitata di 77 copie numerate del quale terminano sia la prima (bianca, con tre brani più il making-of video) che la seconda ristampa (nera, contenente tre brani più un brano registrato presso la Casetta Studio al seguito della vittoria al Pummarock Festival).

Fanno uscire anacronisticamente una musicassetta dal titolo “A Mano” contenente un sunto delle pubblicazioni, nonchè i “Testi/Maschera” (i testi della band letti ed interpretati dai fan) presenti sul canale della band.

All’attivo hanno più di 100 concerti in tutta Italia (Sicilia, Puglia, Basilicata, Campania, Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria, Toscana, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige), aprendo anche i concerti di Linea77, Uzeda, Bud Spencer Blues Explosion, Luminal.

Registrano presso il Monopattino Recording Studio il brano “Magnolia”, mixato da Daniele “Mafio” Tortora (Le Narcisse) in uscita il 26 Novembre 2015 in esclusiva su SentireAscoltare.

A gennaio 2016 esce “Nuovi Cannibali”, primo disco della band, distribuito solo su bracciale-a-scatto/pendrive. “nuovi Cannibali tour” conta nel 2016 33 date in giro per lo stivale, continua tutt’ora nel 2017.

Facebook: https://www.facebook.com/BuddhaSuperoverdrive/
Mail: buddha.superoverdrive@gmail.com

A seguire selezione musicale a cura della BAM!

➤VENERDI’ 29 DICEMBRE

——- COLLETTIVO L’AMALGAMA ——-
(teatro)
Ore 21:30
Le cinque attrici del collettivo L’Amalgama si sono trovate a riflettere sul tema dell’identità femminile: che cosa significa essere donna, moglie, madre, figlia, compagna, studentessa, casalinga, lavoratrice, artista, attrice, amante, sognatrice? Considerata la vastità del tema e la voglia di affrontarlo in un modo che fosse per loro significativo e non retorico, queste giovani donne hanno messo sul tavolo delle loro ricerche prima di tutto le esigenze individuali. Questo ha fatto emergere aspetti molto diversi attinenti alla tematica femminile. L’eterogeneità delle scelte delle cinque attrici è diventato il loro punto di forza, un fil rouge che si è materializzato nell’unione fra vicende personali e di fantasia. Ciascuno di questi cinque spaccati nasce dalla curiosità di esprimere artisticamente il sentirsi donna di ognuna.

A seguire selezione musicale a cura della BAM!

➤SABATO 30 DICEMBRE

———- ENJOY THE VOID live ———–
(Presentazione Album)

Ore 22:30
Enjoy the Void è un progetto alternative rock nato a Sapri nell’autunno del 2015, la cui idea originaria risale però ai primi mesi del 2014, quando Sergio Bertolino (autore, compositore, cantante e tastierista) viveva a Manchester. In quel periodo prese forma gran parte del materiale confluito nell’omonimo album d’esordio della band.
Dal reincontro con Tony Guerrieri (bassista dei Möbius Project, che a Torino aveva già collaborato con Sergio) si sono creati i presupposti per la piena realizzazione del progetto, che in breve tempo ha coinvolto anche il batterista Francesco Magaldi (Möbius Project), i chitarristi Lucio Filizola (Möbius Project), Giuseppe Bruno (Aura) e Domenico Anastasio (Gli InFelici), nonché il fonico e chitarrista Giovanni Caruso.
Enjoy the void è una band che fa della contaminazione un marchio di fabbrica, con grande originalità e senza perdere mai coerenza. Rock, elettronica, funky, jazz, blues, hip hop.
Semplicemente Enjoy the Void.

Facebook: https://www.facebook.com/enjoythevoidmusic/

Selezione musicale a cura della BAM!

Ci prepariamo al 2018 così. Ma non è finita. Nei primissimi giorni di Gennaio vi aggiorneremo su altre sorprese.

 

Per maggiori informazioni

https://www.facebook.com/bam.sapri/

Annunci