E ADESSO CENSURATE ANCHE QUESTO – Stefania Pace dopo la censura”

Speriamo che in Italia non venga restaurato il reato di opinione. Iniziamo come cittadini consapevoli a contattare tutte le persone che contano affinché la rete rimanga libera e non sia condizionata da poteri occulti.

Annunci