XVII Giornata mondiale della biodiversità – Caselle in Pittari – 25 – 26 Ottobre 2017

La diversità biologica o biodiversità in ecologia è la varietà di organismi viventi, nelle loro diverse forme, e dei rispettivi ecosistemi. Essa comprende l’intera variabilità biologica: di geni, specie, nicchie ecologiche ed ecosistemi. Le risorse genetiche sono considerate la componente determinante della biodiversità all’interno di una singola specie.[1]

Le specie descritte dalla scienza sono in totale circa 1,75 milioni, mentre il valore di quelle stimate oscilla da 3,63 a più di 111 milioni. Tuttavia queste stesse stime risultano incomplete, in quanto nuove specie vengono scoperte e aggiunte continuamente al totale generale.[2] L’estinzione di specie è la minaccia della biodiversità.

Secondo il Glossario Dinamico ISPRA-CATAP, per biodiversità entro un determinato ambiente si intende la varietà di organismi viventi in esso presenti. Può essere descritta in termini di geni, specie ed ecosistemi.

L’anno 2010 è stato dichiarato dall’ONU l’Anno internazionale della biodiversità.[3] Il decennio 2011-2020 è stato dichiarato Decennio della Biodiversità.

PROGRAMMA
Mercoledì 24 Ottobre 2017 – MU.VI. Museo Virtuale di Caselle in Pittari
ore 17,00 Accoglienza del Liceo Musicale “Carlo Montanari” con la Associazione musicale G. Verdi di Caselle in Pittari.
Buffet
Collocazione degli studenti in ospitalità diffusa con i colleghi di Caselle in Pittari.

Giovedì 25 Ottobre 2017
Ore 8.45 Accoglienza degli studenti.
Ore 9.00 Apertura dei lavori. Saluto delle autorità: Maurizio Tancredi, Sindaco di Caselle in Pittari; un delegato del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; Corrado Limongi
e Rocco Colombo, dirigenti scolastici.

Ore 9.20 Introduzione musicale dell’Orchestra da Camera del Lliceo Musicale “Carlo Montanari” di Verona diretta dal Prof. Silvano Perlini.

Ore 9.30 Intervento di Bruno Massa, Professore ordinario dell’Università di Palermo sul tema “L’emergenza biodiversità nell’area del Mediterraneo”.

Ore 10.00 Intervento di Gianfranco Caoduro, “Il Progetto SOS e la responsabilità ambientale nella Scuola”.

Ore 10.30 Intermezzo musicale dell’Orchestra da Camera del Liceo Musicale “Carlo Montanari”.

Ore 10.40 Presentazione di Paolo Fontana, Presidente di World Biodiversity Association
onlus, del volume “Il Piacere delle Api”. Coordina la presentazione il Dott. Gennaro
Di Prisco, ricercatore dell’Università di Napoli Federico II.

Ore 11.30 Interventi del prof. Emilio Caprio dell’Università di Napoli Federico II, del prof.
Antonio De Cristofaro dell’Università del Molise, del prof. Domenico Guida
dell’Università degli studi di Salerno e del dott. Carmine Maisto presidente
dell’Ordine degli Agronomi di Salerno.

Ore 12,10 Interventi degli studenti.
Ore 12.20 Finale musicale con l’Orchestra da Camera del Liceo Musicale “Carlo Montanari” ed il Complesso Bandistico G. Verdi di Caselle in Pittari.

Ore 12.30 Termine dei lavori.

Venerdì 26 ottobre 2017
Attività laboratoriali a cura della Cooperativa Labor Limae:
– Laboratorio sul carsismo con visita all’eccezionale inghiottitoio del Fiume Bussento;
– Laboratorio di apicoltura naturale attraverso l’impiego delle arnie top bar;
– Laboratorio di storia vivente, attraverso arti e mestieri antichi, come esempio di sostenibilità;
– Laboratorio della panificazione, attraverso antiche tecniche di lavorazione.
Laboratorio sul carsismo
L’attività prevede una escursione guidata lungo il corso del Fiume Bussento, fino al grandioso
inghiottitoio che rappresenta uno dei fenomeni carsici più importanti d’Europa. Durante
l’escursione saranno illustrate da esperti naturalisti e speleologi le principali emergenze
geologiche, botaniche e zoologiche di una delle aree più interessanti dal punto di vista naturalistico
del Mediterraneo: il Parco Nazionale del Cilento.
Numero massimo di partecipanti: 30 persone
L’escursione/i avverrà secondo il seguente programma:
Ore 8.30 Ritrovo presso il MU. VI. Caselle in Pittari e preparazione.
Ore 9.00 Partenza per l’escursione.
Ore 10.30 Visita all’Inghiottitoio del Fiume Bussento

Ore 12.00 Rientro e visita del MU.VI. Caselle in Pittari.
Ore 13.00 Termine delle attività.
Laboratorio di apicoltura naturale
Il laboratorio ha lo scopo generale di sensibilizzare i partecipanti alla “cultura ambientale”
attraverso la conoscenza delle tipicità naturalistiche del territorio. In particolare, lo sviluppo del
concetto di rispetto verso l’ambiente, le piante e gli animali; la creazione di momenti di
socializzazione che favoriscono la scoperta del mondo che ci circonda; educazione al consumo
critico e all’educazione alimentare a base di prodotti tipici, naturali e sani.
Il percorso prevede un viaggio nella vita di una colonia di api e dei prodotti della stessa mediante l’uso di manifesti didattici, presentazioni Power-Point, cassette entomologiche e visione diretta di api.
Saranno approfonditi temi quali: compiti della regina, dei fuchi e delle operaie; l’impollinazione e la conservazione della biodiversità, l’educazione alimentare e ambientale.
Numero massimo di partecipanti: 15 persone

L’attività avverrà secondo il seguente programma:
Ore 8.30 Ritrovo presso il MU. VI. Caselle in Pittari.
Ore 9.00 Visita del MU.VI. Caselle in Pittari.
Ore 9.30 Visione filmato, poster, Power-Point – i compiti delle api operaie, fuchi e regina – i prodotti dell’alveare (miele, polline, altri), proiezione immagini di api dal microscopio

Ore 11.00 Visita in apiario
Ore 12.00 Produzione di candele “foglio cereo”
Ore 13.00 Termine delle attività.
Laboratorio di storia vivente
L’attività prevede una immersione nella vita di un gruppo di Normanni dell’XI secolo. Si
eseguiranno alcune fasi dei mestieri dell’epoca come il pergamenaio; si potranno vedere e toccare con mano repliche strumenti dell’epoca, ad esempio quelli del cerusico; si vedranno da vicino le attività in un accampamento di “milites”, infine impareremo un gioco di 1000 anni fa.
Alla fine avremo appreso come nelle società precedenti a quella industriale tutti i materiali, anche quelli che oggi consideriamo di scarto, venivano usati al 100% ed i rifiuti erano ridotti praticamente a zero.
Numero massimo di partecipanti: 30 persone
L’attività avverrà secondo il seguente programma:
Ore 8.30 Ritrovo presso il MU. VI. Caselle in Pittari.
Ore 9.00 Video: I Normanni in italia meridionale.
Ore 9.30 Visita del MU.VI. Caselle in Pittari.
Ore 10.00 inizio delle attività pratiche.
Ore 13.00 Termine delle attività.

Laboratorio del pane
Sensibilizzare ed educare i bambini ed i giovani all’importanza di un atteggiamento attento e rispettoso verso la preservazione della biodiversità.
Nel laboratorio verrà mostrato il grano assieme al suo antenato il farro per mostrare ai beneficiari come la selezione operata dall’uomo abbia determinato una diversificazione consistente nella maggiore produttività ma anche nelle caratteristiche del chicco e nello stesso sapore tra l’attuale grano e il suo più antico antenato. Quindi andremo a macinare il grano fino a trasformarlo in farina;
da qui i ragazzi creeranno delle miniature a tema con il grano e la biodiversità che poi saranno infornate. In tal modo i ragazzi potranno gustare il prodotto del proprio lavoro ottenuto con un grano biologico e genuino grazie anche alla macina a pietra che con le sue basse temperature non altera la proprietà né il sapore del macinato.
Numero massimo di partecipanti: 30 persone
L’escursione/i avverrà secondo il seguente programma:
Ore 8.30 – Ritrovo presso il MU. VI. Caselle in Pittari.
Ore 9.00 – Partenza per il forno ed inizio attività.ì
Ore 12.00 – Rientro e visita del MU.VI. Caselle in Pittari.
Ore 13.00 – Termine delle attività.

 

Scarica e diffondi la locandina

giornata mondiale biodiversità caselle in pittari

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...