Non sono solo – Francesco Paolo Vinciguerra

Nel profondo della meditazione,

volgo lo sguardo alla statua del Cristo.

E mi accorgo di non essere solo…

Una sensazione di dolce brivido assale

la mia carne.

Un abbraccio profondo stringe il mio cuore.

Una carezza velata avvolge l’anima mia.

E sempre di più mi accorgo di non

essere solo…

Nell’aria si spande un profumo di comunicazione.

Il mio sguardo, il Suo sguardo…

Commosso sono caduto in ginocchio.

E, pervaso d’amore, molte lacrime rigano il mio

volto.

Ora mi accorgo che, certamente,

non sono solo.

 

cristo sofferente
Statua raffigurante Cristo sofferente – Castello di Morigerati – Ph. Marco Costanzo

 

One Comment Add yours

  1. Maria laura scrive:

    Era bravo il mio grande papà!!!!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...