Dentro ad ogni cosa… testi di canzoni – Audio 2

Mi fa piacere di rivedere

costantemente te

poche parole dette così

fare I’amore sì

d’accordo son difficile

ricordati che facile non sei

ma che piacere all’improvviso

accendo piano il tuo sorriso

ruota il volante è leggero e costante

c’era una casa non ricordi?

Forse un po’ a destra lungo il viale

I’insegna vacante andiamoci a piedi

graffiandoci le mani con i rami ancora appesi

Dentro a ogni cosa

meglio entrarci dentro sì

e toccar con mano tutto

è pericoloso solo quando sai che tu

non hai soldi per la spesa

se si è innamorati

non vuol dire «amore»

Un filo di lana

sulle tue labbra

levarlo con le dita

prepari le mani

le passi sul viso

magnetici i tuoi occhi

la neve poi si poserà

sulle nostre più brillanti idee

Ma che piacere all’improvviso

tu come un libro appena letto

all’ultimo rigo mi sono disperso

spero che io non parli inglese

e che tu sia un po’ più cortese

di te sono intriso come I’acqua al cotone

comunque sia

con te proverò sì sì più di prima

Dentro a ogni cosa

meglio entrarci dentro sì

e toccar con mano tutto

è pericoloso solo quando sai che tu

non hai soldi per la spesa

se si è innamorati

non vuol dire «amore»

sì disperderò I’ultima emozione

e la conserverò come una canzone

E tu mi sembri viva

e tu mi sembri viva

viva sola in mezzo al mare

lontano dalla riva

e tu mi sembri viva

dentro a ogni cosa

e tu mi sembri viva

e tu mi sembri viva

viva sola in mezzo al mare

lontano dalla riva

dentro a ogni cosa…

#perlina #amore #dentroadognicosa #filosofia

One Comment Add yours

  1. tania scrive:

    le persone nel cuore e nell’anima le trovi tra la pioggia
    le senti nel vento
    le vedi nel sole
    le ammiri nella luna e le stelle
    le ascolti nel rivolo di acqua che scorre
    le abbracci nell’onda del mare sulla spiaggia
    le respiri salendo le cime della montagna
    ti lasci pervadere della presenza nei profumi di vigneti e pinete, di agrumi e distese di fiori,
    le respiri tra incensi e resine e spezie
    le cerchi ovunque con cuore puro e casto
    è il miracolo è che le senti
    in te, vicine, nel tempio dell’anima
    e caldo focolare del cuore
    anche se lontane o passate oltre
    il memoriale avviene a tramite tuo
    farne memoriale e rendere presenza viva
    molto più di un semplice ricordo
    tania 26/09/2015

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...