L’ultima poesia… un consiglio da Mogol a tutti i nostri lettori

Son troppo deluso per aver la forza
di ricominciare ormai

ho le ruote a terra
non ho piu’ reazioni anche se qualcuno
mi odiasse non farei

piu’ nessuna guerra
per fortuna ho ancora te
qualche amico caro che

amico restera’ la vita e’ tutta qua
e no mi dispiace no non condivido
non e’ cosi’ che ti vorrei

senza piu’ entusiasmo
la vita e’ una bella donna che si da’
soltanto a chi la trattera’

con piu’ ottimismo
son felice insieme a te
e gli amici li amo anch’io

ma se ti chiudi fugge via
anche l’ultima poesia
e chissa’ cosa accadra’

bene o no e chi lo sa
certo che riguardo noi
comunque andra’ con gioia si vivra’

poesia leggera questa sera
la respiro insieme a te
come fosse aria

e l’anima torna ad essere un puledro
non si puo’ domare piu’
non si recinge l’aria

son felice insieme a te
e gli amici li amo anch’io
ma se ti chiudi fugge via

anche l’ultima poesia
(Instrumental)
poesia leggera questa sera

la respiro insieme a te come fosse aria
e l’anima torna ad essere un puledro
non si puo’ domare piu’

non si recinge l’aria
son felice insieme a te
e gli amici li amo anch’io

ma se ti chiudi fugge via
anche l’ultima poesia
poesia leggera questa sera

la respiro insieme a te come fosse aria
e l’anima torna ad essere un puledro
non si puo’ domare piu’

non si recinge l’aria

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...