Ad 11 anni dona gli organi dando senso alla nostra vita

 

Liang Yaoyi è il nome che nessuno di noi dovrà dimenticare. Un bambino cinese di 11 anni che ha visto il suo sogno di diventare medico spezzato da un tumore al cervello, ha dato una lezione alla Cina ed al mondo intero donando i propri organi.

Questo bambino ha sorpreso anche i genitori che, all’inizio, non si sono mostrati felici per questa sua decisione di “continuare a vivere in un modo diverso”.

Il suo gesto ha salvato altre vite umane. Ed i medici, e la Cina gli ha tributato l’inchino d’onore.

Se c’è un motivo per essere ancora orgogliosi di appartenere alla razza umana è per persone come Liang.

Il senso della vita ruota continuamente attorno al punto della sua trasformazione in qualcosa di altro.

Se puoi, condividi questo gesto di grandissima umanità in una Italia dove la cultura mafiosa purtroppo vive anche all’interno della politica nazionale e dove gli insegnanti e molti genitori hanno abbandonato il loro ruolo di educatori civili.

 

 

One Comment Add yours

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...