Dare un senso alla propria vita compiendo ogni lavoro con il massimo della professionalità

Troppo spesso assisto assisto nella quotidianità ad una superficialità nel lavoro che è sintomatica di una società composta da individui che non sanno più dare un senso alla propria vita. Spesso il lavoro è fatto in maniera approssimativa e con un distacco dai risultati attesi che dimostrano come l’ignoranza possa violentare le nostre relazioni anche nelle forme più subdole. Chi compie un lavoro in maniera insoddisfacente porta dentro un tarlo che corroderà anche la sua vita non lavorativa. Quando vedo un impiegato annoiato, un politico corrotto, un imprenditore incattivito, penso sempre a questa poesia che dovremmo stampare e tenere in bella vista sulla nostra scrivania.
Voglio ringraziare pubblicamente mio padre e mia madre per avermi insegnato l’etica del lavoro che mi mette al riparo dalle continue tentazioni del pressapochismo ormai imperante in Italia e che ci fa essere consci di quanto sia meritata la crisi che stiamo attraversando.
Marco Costanzo

SII IL MEGLIO DI QUALSIASI COSA TU SIA

(di Martin Luther King)

Quando scoprirai quel che vuoi essere nella tua vita,
fa’ in modo di farlo come se l’Onnipotente t’avesse chiamato
in questo particolare momento della storia per farlo.
Non far soltanto in modo di fare un buon lavoro.
Fa’ in modo di fare un tale lavoro che i viventi, i trapassati
e i non ancora nati non possano far di meglio.

Se ti capita in sorte d’essere uno spazzino,
spazza le strade come Michelangelo dipingeva quadri,
spazza le strade come Beethoven componeva musica,
spazza le strade come Leontyne Price cantava all’opera,
spazza le strade come Shakespeare scriveva poemi.
Spazza le strade così bene che tutti in Paradiso e in terra
debbano fare una pausa e dire:
Qui visse un grande spazzino che fece davvero bene il suo lavoro.

Se non puoi essere un pino sulla cima della collina,
sii una saggina nella valle,
ma sii la migliore piccola saggina
sul crinale della collina.

Se non puoi essere un albero,
sii un cespuglio.
Se non puoi essere una via maestra
sii un sentiero.
Se non puoi essere il sole,
sii una stella.

Perché non è per via delle dimensioni
che si ha successo o si fallisce.
Sii il meglio di qualsiasi cosa tu sia.

sii-migliore-ogni-giorno
sii-migliore-ogni-giorno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...