Violenza sulle donne? Ad Agropoli si dice no

Flash Mob ad Agropoli per gridare ‘ora basta’ alla violenza sulle
donne!

Il Forum dei giovani di Agropoli, patrocinato dal Comune di Agropoli, scende in campo per dire NO alla
violenza sulle donne con un Flash Mob per denunciare un fenomeno sociale che secondo gli ultimi dati
ufficiali sta crescendo.

Lo slogan della giornata è chiaro: “Un miliardo di donne che subiscono violenza sono un’atrocità. Un
miliardo di donne che danzano una rivoluzione”.

Sarà un momento di condivisione sociale e culturale importante per la comunità agropolese e vuole essere
un appello alle donne e agli uomini per dire “no” alla sottocultura dello stupro, un atto di solidarietà, un
rifiuto ad accettare la violenza contro le donne e le ragazze come qualcosa di ineluttabile, un nuovo modo
di essere.

Questa iniziativa, realizzata in collaborazione con gli istituti scolastici di Agropoli, le associazioni giovanili
e un invito esteso a tutta la cittadinanza di partecipare, vuole sensibilizzare e far riflettere le nuovissime
generazioni. Il giorno 8 marzo è la festa della donna, una festa nata in seguito alla morte di tantissime
donne che furono uccise solo per il fatto che rivendicavano i loro diritti come lavoratrici.

Le donne rivendicano il loro diritto di essere amate e rispettate.

L’evento prevede un corteo che partirà dalla sezione scientifica “Alfonso Gatto” di Agropoli, per poi
percorrere via Pio X, punto d’incontro con gli altri istituti superiori. La fine del corteo sarà in P.zza Vittorio
Emanuele dove si ballerà sulle note della canzone Break the chain.

L’iniziativa si svolgerà giorno 8 marzo in P.zza Vittorio Emanuele alle ore 12.00.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/FlashMobAgropoli?fref=ts

Video: https://www.facebook.com/photo.php?v=535325469823195

 

Annunci

#8-marzo, #agropoli, #facebook, #flash-mob, #violenza-donne