Mi avevano promesso il paradiso – Ali Ağca – Leggi un capitolo per capire il libro

“Non ho paura di morire perché andrò diritto in paradiso. allah mi accoglierà a braccia aperte perché ho ucciso per lui. È una fresca alba di maggio a Roma, mercoledì 13, anno 1981.”

Nel link seguente potete leggere il primo capitolo del libro dell’attentatore del Papa Ali Ağca.

Interessante osservare come la cultura dell’odio non sia lontana dal nostro mondo e spesso siamo noi con la nostra indifferenza ad aumentarla.

http://www.chiarelettere.it/libro/reverse/mi-avevano-promesso-il-paradiso-9788861904040.php?s=n20110217

Lascia la tua opinione.
Marco

One Comment Add yours

  1. paolo dinucci scrive:

    che per ali agca 3milioni di marchi avessero avuto il valore di “paradiso”? non potrei rispondere, però tre milioni di marchi era stata la somma pattuita con bekir celenk che fu il finanziatore dell’attentato al papa. l’ordine di uccidere giovanni paolo II fu trasmesso da brezhnev al GRU sovietico che, a sua volta, ha passato al RUMNO bulgaro (referente del GRU in bulgaria – come del resto l’intelligence italiana fa capo alla cia usa). l’ordine di procurare il killer adatto per eliminare il papa fu dato dal generale shopov al padrino della mafia turco ugurlu il quale provvedeva a fare evadere ali agca dal carcere turco

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...