Poesia della settimana: Madre di Laura Bruschini

Mani stanche le tue
Ma ferme mai
Gambe pesanti hai
Ma veloce dietro i miei passi stai
Hai cuore triste e doloroso
Ma la tua voce è allegra e forte la parola
Il tuo sguardo vede anche l’ombra dei tuoi figli
I tuoi occhi li seguono allontanarsi oltre l’orizzonte
E’ amore incondizionato, premuroso, costante, sincero
Mia madre, sempre ed eterna in me

One Comment Add yours

  1. Laura scrive:

    Dedicata a tutte le mamme e nonne del Mondo. Amore infinito incondizionato, grazie!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...