Luci e ombre – poesia di Annalisa

Intensa luminosa,
il lucicchio m’abbaglia,
speranza come l’aere
d’un soffio s’allontana.
Niente appare nella giusta maniera,
forse ho peccato di superbia,
eppure ho scordato tutto.
Come un’ombra minacciosa
la serpe s’è accanita,
della mia golosità s’è nutrita.
Il premio, dolce e ambito ha esposto
la bramosia di surgere il frutto
di tranquillità,
ho cercato d’afferrare
per un bricciolo di settimo cielo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...