iper-sonnia Luca Loyal

Mi sono svegliato,  forse di mattina

soffocato dal lenzuolo. Non ho

pensato al lavoro, al freddo, al

piano. Ero in preda a sensazioni

polverose, ammucchiate

fino a togliere il respiro.

Non ho pensato all’utile

temo che il mio pensiero

sia stato un’atto di disconoscere

quello stesso velo, quella stessa

polvere, un abbandono tra le

macerie delle idee. è

il mio incubo. Non questa crisi,

ma il macabro buongiorno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...