Hai un corpo lunghissimo – poesia di Greg Quattromani

Hai un corpo lunghissimo
I piedi per terra
La testa tra le nuvole
Lo sguardo di Alice
Esitante.
Segui il Bianconiglio
o torni in camera tua?
Attenta sognatrice cauta.
Molto spesso la favola
non vissuta rovescia l’ordinario
come il frastuono
delle cose non dette

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...