I’caro – Luca Loyal

Mentire è la mia penombra
nell’afa, un valzer di cuniculi
dove scivolare lentamente
per trovarsi spalle allo specchio
in un’edificio abbandonato,

fatiscente
dove dal soffitto crollano
piume d’intonaco ammuffito
di vergini arpie.
Un laido labirinto,
Oh Dedalo le piume c’hai colto
per l’ali di tuo figlio
lo soffocano al cielo senza soli
all’aria senza suolo
ai lamenti del mostro che il tuo seno
libera nell’ombre del tuo senno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...