Con gli occhi di un bambino – Eros Ramazzotti

Il mondo visto con gli occhi di un bambino
è un grande circo
in un giorno pieno si sereno
ed è così che guardo te
con quella stessa intensità
e con il viso acceso di curiosità
e mi ricordo un magico natale
il nuovo gioco
che quasi non volevo toccare
ed è così che vedo te
e con la stessa meraviglia
ho spalancato il mio
sguardo su di te
io, io sai, non parlo molto
ma i miei occhi, il mio volto
dicono le cose che nessuna voce può spiegare
se capisci mi conosci
e potrai trovarmi meglio
nelle mie infinite solitudini
se voglio un po’ nascondermi
distendermi
capelli d’oro passava ogni mattina
e avevo dentro
un tuono mai sentito prima
ed è così che sento te
con quell’identica poesia
con quell’ingenuità
che ancora è un poco mia
io, io sai, non parlo molto
io se mai, se vuoi, ti ascolto
dimmi le parole che coi miei silenzi van d’accordo
se capisco, ti conosco
e saprò trovarti quando
dalle mie profonde solitudini riemergo
per un attimo
un attimo
se mi capisci, già mi conosci
e potrai trovarmi meglio
nelle mie infinite solitudini
se voglio un po’ nascondermi
distendermi
proteggermi

One Comment Add yours

  1. Giuped scrive:

    Finalmente… tantissimi anni fa sentii questa canzone alla radio e le parole “io, io sai, non parlo molto
    io se mai, se vuoi, ti ascolto
    dimmi le parole che coi miei silenzi van d’accordo
    se capisco, ti conosco…” mi sono rimaste in mente oggi ho avuto la fortuna e il tempo di ritrovare questa canzone… Grazie

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...