Tu mi hai fatto senza fine – Tagore

“Tu mi hai fatto senza fine, a Tuo piacimento.

Tu vuoti e rivuoti questo fragile vaso, e lo riempi

sempre di nuova vita.

Per monti e valli hai portato

questo piccolo flauto di canna,

soffiandovi melodie eternamente nuove.

Al tocco immortale delle Tue

mani il mio piccolo cuore si

smarrisce per la gioia ed effonde

parole indicibili.

Su queste mie piccolissime mani

piovono solo per me i Tuoi doni

infiniti. Passano le età, e Tu versi

sempre, e sempre c’è da riempire.”

(Rabindranath Tagore)

One Comment Add yours

  1. sudha scrive:

    Colui che versa puo’ farlo solo se il vaso è pronto a
    riceverLo, Tagore era meravigliosamente pronto a suonare la musica Divina e farci pertecipare alla Sua melodia

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...